Ambasciatore e Console a Manchester – Resoconto

Lo scorso 11 Maggio c’é stata la visita ufficiale degli organi diplomatici italiani alla comunità italiana di Manchester. La delegazione ha visto la presenza di Pasquale Terracciano – Ambasciatore Italiano in UK, Massimiliano Mazzanti – Console Generale a Londra e di Roberto Di Lauro – consigliere scientifico dell’ambasciata. Alla delegazione si é unito il presidente delle Camera di Commercio in UK Leonardo Simonelli Santi, gli industriali Alberto Bertali e Calogero Mancuso, oltre ad Annalisa Piras, regista del controverso « Girlfriend in Coma ».

L’incontro é stata l’occasione per annunciare alla comunità due importanti novità: la riapertura della Camera di Commercio Di Manchester e quella di un Consolato Onorario a cui farà capo l’avvocato italo-britannico Paul Willan.

L’intensa giornata dei diplomatici é iniziata con la visita alla John Ryland Library dove il professor Stephen Milner e la bibliotecaria Yvette Cooper hanno presentato una mostra di stampe di Aldo Manuzio, in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte dell’editore italiano.

Ambasciatore e Console alla mostra su Manuzio

Ambasciatore e Console alla mostra su Manuzio

Dopo aver pranzato in centro la rappresentanza si é poi recata alla University of Manchester per un incontro con in professori e gli studenti d’Italiano del dipartimento di italianistica. Al Christie’s Bistrot poco distante si é tenuto invece un incontro con un ristretto gruppo di accademici italiani, tra i quali Giulio Cossu – Constance Thornley Professor of Regenerative Medicine, Lucio Piccirillo – Professor of Radio-astronomy Technology, Silvia Massini – Director of the Manchester Institute of Innovation Research.

 

Visita Ambasciatore Manch-20

La roundtable con gli accademici italiani.

 

I diplomatici hanno avuto poi un incontro con la Vice-Chancellor della University of Manchester Nancy Rothwell, che ha ribadito il forte legame dell’università mancuniana con le eccellenze accademiche italiane.

Visita Ambasciatore Manch-26

L’incontro con la Vice Chancellor dell’ University of Manchester

 

Al Samuel Alexander Theatre si é tenuta la conferenza “Stay Italian, Stay Abroad – restare italiani, all’estero” impostata sul due principali temi: quale contributo una comunità di expats come quella italiana fornisce alla società anglosassone? Come si può mantenere vivo un contatto tra il crescente numero di italiani all’estero e la madre patria? Durante la conferenza, moderata da Giulia Sirigu, gli oltre duecento presenti hanno potuto fare delle domande all’Ambasciatore ad al Console, in uno scambio di vedute molto stimolante.

Visita Ambasciatore Manch-31

Dalla destra, l’Ambasciatore Terracciano, il Console Mozzanti, la giornalista Annalisa Piras

 

Durante la Conferenza c’é stato l’annuncio a sorpresa da parte del Console dell’apertura di un Consolato Onorario che affiancherà quello di Liverpool, presieduto da Paul Willan, presente alla conferenza. Il Consolato che dovrebbe divenire operativo nei prossim 4-5 mesi avrà a disposizione la strumentazione per le rilevazioni delle impronte digitali, evitando ai connazionali di doversi recare a Londra per i passaporti.

Visita Ambasciatore Manch-50

Con il microfono il neo console onorario Paul WIllan

 

La giornata si é infine conclusa con un rinfresco serale in occasione dell’inaugurazione degli uffici della Camera di Commercio a Manchester, con invitati tra le realtà associative, imprenditoriali e professionali dell’area. Il rinfresco, sponsorizzato da diversi ristoratori italiani a Manchester oltre che da realtà come Barilla, Ferrero e Birra Moretti ha anche visto il conferimento del titolo di cavaliere a Sergio Stefanuto – storico ristoratore e titolare del “San Rocco”, il primo ristorante italiano della storia di Manchester.

Visita Ambasciatore Manch-49

L’onorificenza insignita all’imprenditore Stefanuto.

 

 

 

Una giornata storica per la comunità di Manchester che e’ stata possibile grazie alla determinazione e alla passione dei giovani italiani a Manchester, degli encomiabili studenti e le diverse associazioni che hanno sostenuto l’evento.

 

Visita Ambasciatore Manch-54

I veri artefici della giornata, i giovani italiani di Manchester!

 

 

Italiani a Manchester

Photo di Valerio Stuart – http://www.vstuart.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s