Trasporti a Manchester

Molti sono i servizi di trasporto a Manchester. Dal tram (Metrolink), a svariate compagnie di autobus, passando attraverso i treni e i taxi. Sicuramente molto più efficienti delle controparti italiane, i mezzi di trasporto pubblico britannici sono notoriamente più costosi – come del resto in tutti i paesi nordici – rispetto agli standard italiani. Una volta superato il trauma dei prezzi, godetevi l’efficienza inglese ma soprattutto le lamentele dei nostri amici britannici, ignari dell’esistenza di realtà come la Salerno-Reggio Calabria o l’Atac a Roma, al primo ritardo o disservizio…

Il punto di riferimento online per capire come arrivare da una parte all’altra della città è sicuramente il sito del Transport for Greater Manchester (TFGM), da cui è possibile scaricare le mappe di bus e Metrolink (tram)

Autobus
Le principali compagnie di bus in Greater Manchester sono Stagecoach, Arriva e First.

stagecoach
Bus Stagecoach

La scelta di quale compagnia utilizzare dipende principalmente dalla zona dove si vive e dove si lavora: Stagecoach ricopre principalmente i quartieri centrali di Manchester, mentre Arriva e First coprono le aree maggiormente periferiche.
Gli Unirider, offerti da Stagecoach a tutti gli studenti sia universitari che in college, prevedono un costo di circa £275 per 10 mesi di servizio illimitato in tutte le linee della compagnia. Se potete, è il miglior deal in circolazione.
Il Megarider, sempre offerto da Stagecoach ma disponibile per tutti, prevede il pagamento di £16.50 per una settimana di corse illimitate, £62 per 28 giorni o uno standing order (pagamento automatico dal proprio conto bancario) di £62 per un abbonamento mensile. Arriva e First offrono una serie di sconti per acquisti di biglietti effettuati online o direttamente dal conducente.

Tram (Metrolink)
Il Metrolink è la compagnia dei tram mancuniani. Il prezzo dei biglietti si aggira intorno ai 6-7 pound ed è forse il metodo più veloce per raggiungere la propria destinazione in città.

I tram metrolink
I tram metrolink

Le travel cards sono molto più economiche rispetto ad una città come Londra e per acquistarne una basta collegarsi a GetMeThere.com. I prezzi dipendono dalla zona di partenza e di destinazione, ma per avere un’idea, da Salford Quay a Piccadilly il costo del biglietto per 4 settimane è di 53£. I tram sono attivi dall’alba al mezzanotte dal lunedi al sabato, e dalle 7:00 alle 23:00 la domenica. I tram hanno una frequenza media di 12 minuti, quindi se perdete quello in arrivo ne arriverà presto un altro.

Tra le destinazioni principali che possono essere facilmente raggiunte tramite le linee del metrolink ci sono: Media City UK, sede della BBC e di ITV; questa linea passa anche di fianco all’Old Trafford, una tra le principali mete turistiche di Manchester; East Didsbury, pittoresco quartiere a sud di Manchester, e Chorlton, il neighbourhood più trendy del momento.

Taxi
Anzitutto, a Manchester è presente Uber, che offre il servizio più economico. Per utilizzarla è sufficiente scaricare l’app di Uber, registrarsi e mettere i dati della propria carta (in sterline!). Poi si potrà chiamare un Uber tramite l’app, con estrema facilità e a qualsiasi ora del giorno.

Netta distinzione deve essere fatta tra i black cabs (i tipici taxi neri) e le compagnie di taxi private. I primi possono essere presi in qualsiasi posto, a qualsiasi ora ed in molti accettano anche carte di credito come metodo di pagamento. Sono tuttavia molto più costosi rispetto ai taxi delle compagnia privati, i quali possono essere presi solo tramite booking telefonico.
Diverse compagnie coprono diverse zone e quartieri. Tra le principali vi è Street Taxi Manchester (0161 2887878), i quali hanno sviluppato una funzionalissima application per smart phones che permette di prenotare un taxi ed avere un preventivo del costo della tratta (molto utile se non si sa quanto si possa spendere). Molte compagnie offrono anche deals per tratte da e per l’aereoporto di Manchester. I costi, in questo caso, si aggirano intorno ai £16 – £18.

Treni
I tickets per i treni per le destinazioni più lontane come Londra, Edimburgo, Nottingham, Birmingham, se prenotati con anticipo, comportano un notevole risparmio. Per esempio, un viaggio per Londra in orario off peak (fuori punta) può venire a costare £25.50 se prenotato con largo anticipo. I biglietti si possono fare online oppure in stazione (con Piccadilly Station, Oxford Road Station e Victoria Station le principali in centro).
I principali siti per consultare orari e prezzi sono la National Rail, e Trainline (ottimo per gli orari, ma occhio al sovrapprezzo!). Per visualizzare i costi e gli orari dei tickets nel giorno desiderato basta cercare nel Journey Planner, scrivendo la partenza, la destinazione desiderata e gli ipotetici orari. In questo modo si potranno visualizzare anche le offerte dei tickets.

Esistono biglietti anytime e off-peak (orario di punta e fuori punta). I primi sono molto più costosi dei secondi, dunque se possibile andrebbero evitati. Ogni tratta ha i suoi personali orari di peak e off-peak, quindi è difficile dare un’indicazione a priori: il miglior modo di capire se il proprio biglietto off-peak è valido sul treno che volete prendere è chiedere al capotreno o consultare i tipi di biglietto disponibili tramite l’app di Trainline (se le scelte “off-peak” non appaiono, è un treno per cui serve un biglietto di tipo “anytime”).

Sconto del 33% sui treni: la Railcard
Se siete di età compresa tra i 16 e i 25 anni, o siete full time students in Inghilterra, o ancora se siete pensionari, considerare l’acquisto di una 16-25 Railcard è forse una mossa intelligente nel caso abbiate in programma un paio di viaggi in treno. Con un risparmio di 1/3 sul prezzo totale del biglietto, il costo di £30 per l’attivazione della Railcard verrà presto recuperato. Un biglietto Manchester – Londra con open return (ritorno in qualsiasi giorno ed orario), costerebbe infatti £79.90. Con una 16-25 Railcard il costo sarebbe invece di £52.60, risparmiando quindi £27.30 – pochi penny di meno rispetto all’intero costo della Railcard… che dura un anno! Maggiori informazioni possono essere trovate su 16-25 Railcard.

Bus per viaggi a lunga distanza
Per viaggi in altre città in UK è consigliabile anche l’utilizzo delle compagnie di bus come Megabus e National Express. Quest’opzione, nettamente più economica rispetto alla linea ferroviaria, comporta tuttavia un numero maggiore di ore di viaggio e di possibili imprevisti. Un viaggio da Manchester per Londra costa intorno alle £5 per tratta (se prenotato leggermente in anticipo) per una durata media di 5 ore di viaggio (rispetto alle 2 del treno).

3 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.